[Rumor] Trapelato un nuovo Spin-Off della saga?

Ogni anno, nei giorni che precedono l’E3, trapelano tonnellate di informazioni, sia vere che false; ovviamente, l’E3 2017 non è diverso dagli altri.

Infatti su Twitter è stata recentemente pubblicata una fotografia molto interessante, ritraente un presunto nuovo capitolo della saga, probabilmente uno Spin-off:

Prima di parlare di vero o falso, andiamo ad esaminare nel dettaglio la foto

La cosa che spicca di più è sicuramente il titolo: Halo Gravemind, un titolo che riporta alla mente, ovviamente, i Flood, rappresentati anche nel biglietto in primo piano.

La seconda informazione che ci salta all’occhio è la data di uscita, 10 Ottobre 2017, mentre a destra troviamo i loghi delle tre aziende: Creative Assembly, 343 Industries e Microsoft Game Studios.

A sinistra troviamo invece un particolare ESTREMAMENTE interessante, infatti possiamo notare la scritta Halo 6, anticipato da quello che sembra essere “Access to the Halo 6 —– Beta

Questo particolare è interessante per due motivi: da un lato abbiamo avuto la conferma, da parte di 343 Industries, che ogni futuro gioco della saga (a partire da Halo 5: Guardians) avrebbe avuto una Beta; sapendo questo quindi possiamo dare un po’ di fiducia al leak. D’altro canto, sempre 343 Industries aveva annunciato che intendevano eliminare la numerazione nei prossimi titoli della saga, quindi la presenza di Halo 6 và ad influire negativamente sull’affidabilità dell’immagine.

Ovviamente, essendo un leak non confermato, l’autenticità di questa foto è estremamente improbabile, quindi come sempre vi consigliamo di non sperarci troppo.

A sfavore del leak, o a favore conoscendo i suoi trascorsi, vi è anche un tweet di Frank O’Connor, che conferma la non autenticità della foto:

È innegabile che uno spin-off della saga dedicato ai Flood sarebbe MOLTO interessante, sopratutto se pensiamo al fantastico gioco Alien Isolation, realizzato anch’esso da Creative Assembly.

Vi ricordiamo che la conferenza Microsoft all’E3 2017 è prevista per le ore 23:00 dell’11 Giugno, evento nel quale avremo la conferma, o la smentita, del leak.