Ridley Scott ed il suo contributo ad Halo: Nightfall

Tutti avranno almeno una volta nella vita sentito parlare di Ridley Scott, il genio che ha dato vita a capolavori come la saga di Alien, Blade Runner e Prometheus, e forse avranno anche sentito che è colui che adesso sta dirigendo l’imminente serie di Halo in uscita, ovvero Halo: Nightfall, ma ciò che ci si chiede è: qual’è il vero contributo di Scott al progetto in questione?

La domanda in questione è stata posta a 343 Industries, visto che il ruolo del padre di alcuni dei più grandi cult della fantascienza è piuttosto ambiguo: produttore esecutivo, ma di cosa si occupa di preciso? Beh, stando a 343i, Scott aiuta un po’ in tutto, da un’atmosfera alle scene, corregge gli eventuali errori sul set, aiuta nel casting, aiuta con la sceneggiatura, e molto altro, anima in molti sensi l’intera opera.

Ma se Scott è il produttore esecutivo, chi è il vero e proprio regista? Sergio Mimica-Gezzan, il padre di opere non da meno come Falling Skies, Heroes e Battlestar Galactica, e la visione che si segue in questo percorso che è Nightfall è proprio la sua, evidenzia O’Connor.

Halo_Nightfall

 

Non c’è dubbio dunque che il progetto di Halo: Nightfall sia in ottime mani, anche perché l’idea condivisa da coloro che lavorano al progetto è quella per un confronto costante fra tutti i diversi membri: tutti danno un contributo sostanziale all’opera, non si tratta del solo metodo del regista, speriamo dunque che ne esca un’opera densa ed interessante, come tutti ce l’aspettavamo!

Diteci dunque, voi cosa vi aspettate da questo Halo: Nightfall?