Nuovi dettagli riguardo Halo 5: Guardians da Josh Holmes

Dai forum di TeamBeyond vediamo apparire una piccola intervista a Josh Holmes, Studio Head di 343 Industries, le poche domande riguardanti il comparto multiplayer di Halo 5: Guardians hanno avuto come risposta le seguenti.

Un utente ha chiesto se potrà essere possibile sparare e lanciare granate durante lo sprint. La risposta di Holmes è stata che per quanto questa possa essere una buona idea, ci vorrebbe troppo tempo per svilupparla, si dovrebbe alterare l’hud e l’audio, e anche mira e potenza di fuoco dovrebbero risentirne. Si tratta di una probabile buona idea che però non ha posto in Halo 5.

Un altro utente ha posto una domanda simile, ma questa vola riguardante i truster pack, ed anche la risposta è stata simile. Holmes spiega però che il team ha continuato a sviluppare l’azione di rientro dal truster pack, rendendola più fluida e consequenzialmente più facile sparare dopo l’animazione.

Infine, un ulteriore utente ha chiesto riguardo le armi, soffermandosi su quelle di precisione e la visibilità non proprio ottimale di quest’ultime. A questo domanda, lo Studio Head ha risposto dicendo che tutte le armi hanno subito sostanziali cambiamenti prendendo come esempi il feedback ricevuto durante la beta. Inoltre AR e Magnum hanno subito ulteriori cambiamenti, sopratutto l’iconica pistola della saga, che, a detta di Holmes, è la migliore che il gioco abbia mai avuto.

Per il momento è tutto! Continuate a seguirci.

halo-5-guardians-armor-unlocks-from-halo-the-maste_mzv1.1920