[Mega Construx] Trapelati due nuovi set dedicati ad Halo Infinite

Come da titolo, sembra che Mega Construx abbia pubblicato su Instagram, per errore, due nuovi set dedicati ad Halo Infinite, due set che rivelano molte cose. Le immagini sono state rimosse subito dopo.

 

Ovviamente questi set includono cose ancora NON annunciate ufficialmente, quindi se non volete anticiparvi niente sul gioco non proseguite.

 

Spartan Gungnir

Il primo set è composto da 22 pezzi e tra i due è il meno interessante, ma ciò non significa che non sia importante!

La prima cosa che possiamo notare è infatti la presenza del Mauler!

Come ben saprete il Mauler è un’arma Brute, ma è utilizzabile tranquillamente dagli Spartan nel multiplayer e nella campagna.

Parlando dello Spartan, non credo sia importante guardare troppo l’apparenza in quanto potrebbe tranquillamente essere un vecchio stampo riutilizzato. Certo, potrebbe anche indicare il grado di personalizzazione degli Spartan su Infinite.

Parliamo ora del secondo set, MOLTO più interessante, anche se effettivamente non c’è poi molto da dire:

Brute Warrior

Bene, da dove iniziamo?

Dal Brute? Beh, è ovviamente un Brute con un’armatura rossa e nera, tratto distintivo di una certa fazione: gli Esiliati! (o Banished). Oltre alla fazione, questo è un’altro suggerimento della presenza dei Brute su Halo Infinite, che rende il leak di IMDB ancora più credibile.

A essere sinceri, non è la prima volta che abbiamo collegamenti con i Banished, infatti proprio la scorsa settimana è stata ufficialmente annunciata una nuova figure degli Hunter avente la stessa colorazione, e inclusa in un set di Halo Infinite.

La cosa più interessante però è l’arma impugnata dal Brute, che sembra essere un misto tra una carabina e un Brute Shot, che si tratti della versione finale del fucile da tiratore Brute presente nei file di Halo 5?

L’unica cosa certa è che a Giugno, o forse a Maggio se i rumor sono veri, avremo finalmente notizie ufficiali.