Martin O’Donnell svela il finale originale di Halo 2

Al suo lancio, Halo 2 riscosse molto successo, tanto da essere diventato il titolo che ha venduto maggiormente sulla prima Xboxtuttavia una cosa rovinò il quasi perfetto capolavoro del tempo: il finale.

Nonostante questo, Martin O’Donnell, famoso compositore della colonna sonora di Halo, ha recentemente rivelato che all’epoca era stato previsto un altro finale, poi tristemente cancellato per limiti di tempo.

Nel finale originale dovevi attraversare l’Arca insieme all’Arbiter, seguire il Profeta della Verità ed annientarlo, concludendo con una grande ed epica fine sulla Terra“, queste le sue parole tradotte.

Successivamente ha dichiarato “il piano era impossibile per i limiti di tempo“, concordando il suo disappunto come molti altri membri Bungie.

Halo2

Come avete appena letto, il finale di Halo 2 doveva essere epico, ma non si è riusciti a realizzarlo per mancanza di tempo. Ma è veramente stata una pecca? Sarebbe stato meglio un finale più bello ma un titolo in ritardo? Beh, a parer mio l’assenza di un degno finale ha solo fatto alzare l’hype per Halo 3, che forse oggi non sarebbe stato così indimenticabile.

E voi che ne pensate? Avreste preferito un finale più completo? La pensate come me o avevate in mente un altro finale? Scrivete le risposte nei commenti, e al prossimo articolo!