IGN mostra alcuni dei contenuti in arrivo con la Warzone Firefight

Un nuovo video di IGN ci mostra alcuni dei contenuti in arrivo con l’update Warzone Firefight; veniamo a sapere che dalla fine della beta della modalità alcune cose sono cambiate, ad esempio ora lo spawn time incrementerà con ogni ondata; inoltre è stato rivelato che la modalità supporterà 6 mappe.

Si è anche parlato di un nuovo boss, un mecha creato dai grunt… per i grunt, il Goblin!

Il Goblin si presenta come un robot dalla forma di grunt armato di un enorme pistola ad aghi.

H5-Guardians-WZ-Firefight-Sanctum-Grunt-Mech-04.0

Questo spietato grunt sarà affrontabile all’interno della modalità Warzone come boss leggendario, mentre sarà possibile affrontarlo all’interno della modalità Warzone Firefight solamente nella quinta ondata, come boss mitico.

È stato inoltre mostrato un nuovo velivolo UNSC, il Wasp, un VTOL CAS che prenderà il posto che spettava all’Hornet, con due lanciamissili e una coppia di cannoni anti fanteria. Il velivolo in questione è fornito di scudi energetici, atti a bilanciare una corazza alquanto debole.

H5-Guardians-WZ-Firefight-Urban-Wasp.0

Non è finita qui! All’interno del video possiamo anche notare qualche altra chicca interessante, come le varianti Temple del Ghost e del Wraith.

Temple

Finiamo in bellezza con un’altra arma abbastanza inaspettata, anzi, due!

Si tratta di almeno due varianti del Binary Rifle, entrambi aventi lo stesso design dei capitoli passati; la cosa particolare del fucile in foto è che sembra causare un danno nel tempo.

Inoltre, nel video si vedono alcune varianti del fucile al plasma brute!

Binary

Vi lasciamo al video: