HUNTtheTRUTH – EPISODE 08: DRIP DRIP DRIP

Salve a tutti, e benvenuti in un nuovo episodio di HUNTtheTRUTH: l’episodio 08, “Drip Drip Drip”.

In questo episodio troveremo una situazione a dir poco sconvolgente, tutto comincia da qui: Benjamin Giraud svegliato nel bel mezzo della notte da Petra, all’oscuro degli eventi che infestavano qualunque giornale o trasmissione televisiva del momento.

Un caos, un fragore incredibile, provocato da un singolo, disastroso evento, o meglio, da un singolo individuo: Master Chief, responsabile dell’attentato ad un’ambasciata nelle colonie esterne, la morte di 19 persone, e il rapimento, nonché omicidio, di un importante diplomatico umano.

La gente era sconvolta, gli Spartan finora avevano sempre protetto la gente, tutto ciò non aveva senso.. sembrava che tutti avessero lo stesso file: un rapporto che spiegava come Chief avesse fatto irruzione nell’ambasciata, iniziato una sparatoria con le guardie del corpo del diplomatico, uccidendo 19 innocenti, per poi fuggire dal luogo, e lasciare il corpo della sfortunata vittima in un luogo poco lontano, proprio in mezzo all’erba.

Le macchinazioni di Giraud a tal riguardo vengono tuttavia interrotte, all’improvviso, dall’operato di FERO, un hacker con il quale il giornalista aveva collaborato in passato, il quale, nel tentativo di ostacolare quest’ultimo, decide di sconnetterlo dalla rete ONI, tagliandolo fuori completamente.

Smarrito, Ben cerca l’aiuto di Mishak, il quale gli offre ospitalità e una connessione su cui poter lavorare.. e non solo. Mishak rivela a Giraud di aver scoperto le zone operative dell’ONI per il progetto Spartan, ovvero le colonie esterne, dove avrebbero potuto agire senza interferenze, mettendo al posto dei bambini rapiti dei cloni, i quali avrebbero vissuto le vite dei loro predecessori; questi cloni erano tutti gravemente malati, ma due sopravvissero, e vissero i loro restanti giorni nelle loro mentite spoglie.

Il mistero tuttavia continuava ad aleggiare sulla faccenda: le azioni di Chief che tipo di ragione avevano? Fosse una montatura dell’ONI? Quest’ultima domanda viene smentita dunque dallo stesso FERO, che non solo comunica questi fatti, ma li prova inviando un video, inconfondibile, di Chief all’interno dell’ambasciata.

Infine, FERO comunica dell’esistenza di un incontro tra l’ONI e l’UEG, al quale Ben ha intenzione di andare. insieme a Petroski, per portare un pò di luce su tutta la storia.

tumblr_noii1dp1411uokpa1o1_1280

Di seguito trovate un frame del video incriminante. Giraud ne rimane sconvolto, sembra quasi che Chief stia guardando oltre lo schermo della videocamera, quasi verso gli stessi occhi dell’ex giornalista…