Halo Infinite – Development Update| Flighting, Campagna Co-Op e Fucina non presenti al lancio, lancio confermato per il 2021

Salve a tutti, e benvenuti ad un Development Update di Halo Infinite, rilasciato da 343 Industries in formato video.

Nella prima parte del video, nell’intervista tra John Junyszek e Sam Hanshaw, si parla della Tech Preview, e di ciò che il flight ha portato. Eccovi i punti focali:

  • Ci sono stati più di 1 Milione di Match contro i Bot
  • Ci sono stati più di 3 Milioni di addestramenti con le armi
  • Sono stati scelti i Bot come tipologia di gioco per caricare maggiormente i server. Con i Bot, che caricano già da loro i server, sono necessari solo 4 giocatori per avere una lobby piena. Ciò significa che serve meno gente per avere più lobby nello stesso momento, cosa che comporta uno stress dei server maggiore.
  • Il team è felice di aver avuto i problemi che ha avuto, in quanto sono stati in grado di risolverli ora, senza che il lancio ne subisse gli effetti.
  • Nel flight c’era un problema con l’eseguibile che ha causato problemi di prestazioni su PC, il problema è già stato risolto.
  • Le build successive del gioco hanno, ed avranno, miglioramenti delle prestazioni.
  • I problemi con il matchmaking e l’ingresso nelle partite sono stati risolti.
  • Il sito del supporto rimarrà aperto anche dopo la fine dei flight, in futuro.
  • Il prossimo Flight avrà Partite contro i Bot, 4v4 PvP, Addestramenti con le armi e Big Team Battle.
  • I Flight non termineranno con il lancio del gioco, ma serviranno per testare nuove aggiunte.

Nella seconda parte del video vi è invece una discussione tra Ske7ch e Joseph Staten, eccovi i punti focali.

  • La modalità Co-Op per la campagna non sarà presente al lancio, 343 prevede di aggiungerla nella stagione 2, quindi dopo circa 3 mesi.
  • La modalità Fucina non sarà presente al lancio, 343 prevede di aggiungerla nella stagione 3, quindi dopo circa 6 mesi.
  • La modalità fucina sarà testata tramite flights durante questi sei mesi.
  • La modalità Splitscreen sarà presente al lancio per il multiplayer, su Console. Su PC arriverà più tardi.
  • Al momento il team è al lavoro sulla rifinitura del gioco e sul bugfixing, una volta finito questo verrà mostrata la campagna in azione.

  • Il lancio del gioco è previsto per la fine dell’anno.
  • 343 aveva pensato di rinviare il gioco, ma ha deciso di non farlo in quanto la formula del gioco (GAAS, gioco in continua espansione ed evoluzione) permette di lavorare a parti del gioco ed aggiungerle in corso d’opera, senza rendere tutto il resto del gioco inutilizzabile. (“Dobbiamo iniziare da qualche punto.”)

 

Purtroppo la notizia dell’assenza della campagna Co-Op è sicuramente una brutta notizia, sopratutto se unita all’assenza della fucina. Si spera che avremo ulteriori notizie, più positive, durante il Gamescom.