Canon Fodder – Fury’s Road

Dopo il rilascio dell’Hammer Storm Update, molti utenti hanno chiesto a 343 Industries di approfondire ciò che questo update ha portato in dono.

Iniziamo parlando subito della variante Fury del fucile a Scarica!

DEEP LINKS

canonfodder-3-4-16-0af12ac3378d423ab4b66902f98a50c0

Sulla base fuori del continente di Kaepra (Sanghelios), Lodam Armory ha trascorso secoli un cerca di uno sviluppo nei componenti utilizzati dai Covenant durante i vari combattimenti. Alla fine, Lodam Armory ha potuto sviluppare un sistema di armatura, chiamato Storm Harness, che – insieme ad una variante Ranger basata sulla stessa piattaforma – fù impiegata inizialmente dai soldati covenant occupati in missioni su mondi di frontiera, per finire successivamente prodotta in grandi quantità durante la guerra civile Sangheili.

Dopo decenni di successo con sistemi di armatura, Lodam Armory cerca di espandersi nella creazione di armamenti – il loro primo desiderio è quello di modellare un fucile multiruolo con lo scopo di usurpare il fucile al plasma, onnipresente nei più alti ranghi Covenant. Il risultato sarebbe lo storm rifle.. Mentre la versione standard dello Storm Rifle non è stata completamente catalogata fino al 2555 dall’UNSC, la storia dell’arma è iniziata decenni addietro, e in quel tempo, Lodam Armory produsse diverse varianti sperimentali e migliorate, alcune con una … storia peculiare rispetto ad altre.

 

Da prima che la storia venisse registrata, i Sangheili hanno dato un nome alle armi che li accompagnavano nelle loro vittorie e nei loro sacrifici, permeandole con l’onore o usandole come emblemi ereditati dai discendenti. Incisioni e graffi commemorano il passato, e fungono da monito, rendendo possibile distinguere le armi dalle vere leggende.

 

Per tutte le sue rifiniture, e per la tecnologia avanzata, Fury non è un’arma destinata a cadere nelle mani di un giovane guerriero, come non lo è nel finire a prendere polvere nella collezione di qualche Kaidon. Il creatore del Fury era un artigiano di incredibile talento e stile, anche se ha abbandonato le tradizioni della sua famiglia per perfezionare le opere destinate ad uccidere e per compiere attacchi orbitali.

Al tempo il comportamento dell’artigiano fù impossibile da controllare, e finì per essere accecato dalla follia. Il suo nome, il suo titolo e la sua morte sono incisi per sempre nella memoria del Covenant, e fù solo la sua arma da fianco a fare ritorno a Kaepra, avvolto in una tela e sigillato con dei simboli conosciuti solo dal Zelota di grado più elevato.

Rivestito da un guscio immutabile, e ribollente con un potere che riporta a modifiche eretiche, il Fury è passato rapidamente di mano in mano, passando per le mani di coloro che non hanno esitato ad usarlo per i loro scopi. Alcuni hanno trovato la gloria, altri la morte, ma tutti sono bruciati brillantemente… per un pò.

 

CODAFIED

canon_fodder_intro_542x305_nb-a3e23a38834f430b94bcf90ed868715a

Il 15 marzo, negli Stati Uniti, uscirà la versione stampata del romanzo Halo: New Blood, dedicato all’ODST e futuro Spartan Edward Buck!

La peculiarità di questa versione stampata è l’aggiunta di 5 pagine extra, che vi permetteranno di leggere una discussione tra Buck e Veronica Dare, discussione tenutasi poco prima degli eventi di Halo 5: Guardians!

Potete acquistare la versione stampata del libro tramite Amazon.com

HOT DROP IRL

cfiss-c5583271684f4a24876f3a257077dce8

Terminiamo questo Canon Fodder facendo i complimenti a Scott Kelly e Mikhail Kornienko, che sono recentemente rientrati sulla terra dopo un viaggio di oltre 340 giorni all’interno della Stazione Spaziale Internazionale! Il loro lavoro sarà essenziale per la ricerca spaziale, e sopratutto sarà utile per le future esplorazioni umane su altri pianeti.

Al seguente link potete leggere il comunicato ufficiale della NASA.

Chissà, magari sarà grazie a loro se Tobias Shaw e Wallace Fujikawa faranno la loro comparsa.