Annunciato il libro Halo: Shadows of Reach – A Master Chief Story

Dopo Halo: Silent Storm e Halo: Oblivion, Troy Denning torna nuovamente a scrivere per l’universo di Halo, continuando la saga dedicata a Master Chief.

Annunciato oggi tramite un Canon Fodder, Halo: Shadows of Reach riporterà il Blue Team sull’omonimo pianeta, questa volta nel 2559. Andiamo a vedere la sinossi:

Ottobre 2559. È passato un anno da quando la rinnegata intelligenza artificiale Cortana ha lanciato un ultimatum a livello galattico, assoggettando molti mondi alla legge marziale sotto la minaccia delle sue armi dei Precursori. Fuori dalla sua vista, i membri del Blue Team – John-117, Master Chief; Fred-104; Kelly-087 e Linda-058 – sono assegnati ad una missione dalla UNSC Infinity con l’obiettivo di effettuare un inserimento nascosto sul pianeta devastato Reach.

La loro precedente casa e campo d’addestramento – e il sito della più grande sconfitta militare avvenuta verso la fine della guerra Covenant – Reach nasconde ancora una miriade di segreti dopo tutti questi anni. La missione del Blue Team è quella di penetrare nelle profondità ricolme di detriti della CASTLE Base e recuperare gli asset top-secret chiusi nel laboratorio abbandonato della Dottoressa Catherine Halsey, asset che potrebbero risultare essere l’ultima speranza dell’umanità contro Cortana.

Ma Reach è stato invaso da una potente fazione aliena senza scrupoli, che ha i suoi motivi per essere lì. Stabilendosi come forza di occupazione sul pianeta, questo nemico trasformerà la semplice operazione di recupero del Blue Team in una crisi. E con il destino della galassia in gioco, il fallimento della missione non è un’opzione…

La copertina è stata disegnata da Chris McGrath. –  Potete vedere l’immagine intera QUI.

L’uscita del libro è prevista per il 22 Settembre 2020.

Lascia un commento