Angolo del Forger #1 – Holdout Position

Salve a tutti e benvenuti su questa nuova rubrica di Halo World, Angolo del Forger.

Nuova rubrica, volto nuovo. Infatti mi sono da poco unito allo staff del sito ed ho intenzione di incominciare subito a parlare di cose nelle quali sono molto bravo: la creazione di mappe.

In questa rubrica, a cadenza settimanale, farò tutto il possibile per insegnarvi tutte le cose che ho imparato in anni di utilizzo dell’editor di Halo 3, Halo: Reach ed Halo 4.

Alla fine di ogni pubblicazione, potrete richiedere voi un tutorial specifico, su magari qualcosa che vorreste imparare a fare con la fucina, mi impegnerò per parlarne la settimana successiva.

Oggi parleremo del forging di mappe flood su Halo 4, nel particolare della creazione delle cosiddette Holdout Position.

  • Cos’è una Holdout Position (O Holdout Zone)?

Letteralmente, è una “posizione da mantenere”, ossia un luogo dove è probabile che gli umani tenderanno a stanziarsi per aumentare le loro possibilità di sopravvivenza contro gli infetti.

I forger di mappe Flood alle prime armi tendono a commettere vari errori con queste zone, il più grave e frequente è quello di crearne solo una o peggio ancora crearne diverse ma overpowered.

Quest’oggi vi insegnerò a creare delle holdout zone bilanciate.

  • Cominciamo con il primo punto, ossia la progettazione.

Se è vero che una holdout zone è una zona favorita dagli umani, non è sempre detto che sia una zona progettata da noi.
Potremmo infatti incorrere nell’errore di creare una zona eccessivamente sopraelevata e con troppa visuale sugli infetti che finisca inevitabilmente per diventare una posizione preferita dagli umani per il camping, anche se non era una nostra holdout position.

Quindi quando pensiamo alla struttura della nostra mappa è bene pensare già a quante holdout zone includere in essa: il numero giusto non esiste, ma di base è bene ricordare che più holdout zone si traduce in più varietà e quindi in un maggiore divertimento per la partita.

  • Che struttura deve avere?

La struttura di una Holdout Position può variare molto, qui sotto vi presento tre esempi di tre tipi differenti:

Immagine inviata

Struttura sopraelevata, quattro accessi diversi, ampia.

Una struttura sopraelevata può essere facilmente sbilanciata, se non si sta attenti. Per renderla una posizione non eccessivamente potente consiglio di creare tanti accessi per gli infetti e di mettere un buon numero di coperture in essa.

In questa particolare zona è stata anche inserita una torretta automatica attivabile dagli umani: quando attiva la torretta spara a qualsiasi bersaglio, offrendo sia un vantaggio sia uno svantaggio per gli umani.

Immagine inviata

Struttura piana, quattro accessi diversi, media.

Il tipo di Holdout position più comune, facile da bilanciare. Solitamente sono sufficienti tre accessi per gli infetti, ma in questa particolare posizione ho situato anche una torretta, quindi ho deciso di aumentare le opzioni di attacco dei flood.

Immagine inviata

Struttura a stanza, due accessi diversi, piccola.

Struttura facilmente difendibile anche da pochi Spartan e solitamente con pochi accessi, le ridotte dimensioni della stanza bilanciano il suo vantaggio strategico.

Requisiti minimi per una Holdout Position:

  • Avere almeno due accessi;
  • Offrire un qualche vantaggio (Torretta, arma potente, ampia visuale);
  • Avere sempre un punto debole (Accesso dal retro, dimensioni ridotte, molte coperture per gli infetti).

Requisiti ideali:

  • Non essere overpowered rispetto ad un’altra Holdout Position;
  • Avere il giusto numero di accessi, né troppi né pochi.

Queste sono solo alcune idee, esistono infiniti tipi di posizioni di vantaggio per gli umani, l’unico limite è la vostra fantasia.
Cercate sempre di seguire almeno i requisiti minimi per avere una posizione accettabile che permetta una partita non frustrante per i flood, ma quando possibile cercate sempre di puntare ai requisiti ideali per costruire una mappa che si giochi ogni volta in un modo diverso.

Se avete dei dubbi o volete chiedere consigli per la costruzione di unas Holdout Zone non esitate a contattarmi o a commentare qua sotto.

Ci vediamo la settimana prossima, con un nuovo tutorial sul forging.