343 Industries si concentrerà di più su Master Chief in futuro

343 Industries sta per celebrare il suo decimo anniversario dalla sua fondazione, avvenuta nel 2007, e lo Studio Head Kiki Wolfkill e il Franchise Director Frank O’Connor hanno rilasciato un intervista per il magazine GamesTM.

343 Industries ha recentemente lavorato con Creative Assembly alla creazione di Halo Wars 2, ma il suo ultimo lavoro da solista è stato Halo 5: Guardians, che con uno score di 84 su metacritic non è andato poi cosi male; purtroppo, nonostante il punteggio sia alto, a molti fan non è andato a genio il team Osiris, o almeno non il fatto che nella campagna si sia dato “troppo” spazio a loro e non al team Blue e Master Chief.

O’Connor ha rassicurato dicendo che questo errore è stato preso  in considerazione e che non verrà ripetuto nei prossimi capitoli della saga.

“O’Connor ha inoltre parlato di come il team sia a conoscenza del fatto che i fan volevano “più Chief”, di come sia stato adorato il Blue Team e dell’impatto che ha avuto team Osiris, ma ha anche aggiunto che per il team Chief non è un personaggio chiave nell’universo ma il modo per il giocatore di entrare a farne parte e conoscerlo. Tutti si rendono conto di aver sottovalutato l’attaccamento emotivo che la fanbase ha per il personaggio, l’effetto che il personaggio ha sul “destino della galassia” ha un certo effetto sui fan, e O’Connor comprende perché i fan vogliano vedere, ed impersonare, Master Chief.”

“O’Connor aggiunge anche che ora come ora egli è importante non solo nella storia ma anche nel franchise. Lo studio ha spostato la sua attenzione alla creazione di un mondo e di un ambiente realistico al posto di creare nuovi personaggi giocabili, cosi i giocatori giocheranno di più come Master Chief, e lo faranno in una maniera fantastica, come hanno chiesto.”

“Quando si crea un gioco si devono fare miglioramenti, ma a volte è necessario tornare allo stadio iniziale. Raddoppiare l’importanza di Master Chief è stata la cosa più facile e veloce che il team potesse imparare da Halo 5.”

E voi? Preferite che i futuri titoli della saga si concentrino di più su Master Chief oppure che vadano ad esplorare mondi, e personaggi, inediti o presentati esclusivamente tramite libri?