343 Industries rilascia nuove informazioni sulla modalità Arena di Halo 5

Manca poco più di una settimana, ormai, al rilascio di Halo 5: Guardians, e tra le centinaia di news e filmati che vi abbiamo proposto finora, il nostro hype è cresciuto esponenzialmente, assieme al vostro, si spera!
Quello di oggi è un breve, ma necessario, approfondimento relativo alla modalità Arena, che ora si arricchisce di alcuni dettagli piuttosto importanti, di cui ci parlano Kevin Franklin, Design Director della modalità Multiplayer, Max Grossman e Quinn DelHoyo, due tra i principali designer all’interno del Team di sviluppo.

SKILL RATING 

Sono passati mesi dal rilascio della Beta della modalità ‘Arena’, ed è stato da allora che il Team di sviluppo ha iniziato a lavorare duramente, seguendo sopratutto il feedback del suo pubblico, al fine di consentire ai propri fan un’esperienza di gioco superiore alla norma.
Un sensibile cambiamento lo troviamo, per esempio, nella valutazione delle proprie abilità in-game, attraverso lo Skill Rating, utile a garantire un valido bilanciamento tra i giocatori.
Appena avrete effettuato l’accesso all’interno della modalità Arena, dovrete effettuare 10 partite di calibrazione, utili a valutare il vostro rendimento sul campo da gioco. Al termine di esse, vi verrà affidato uno dei 7 gradi presenti all’interno della valutazione:

Bronzo

csr-banners_bronze-83ff2e5e41784d15b9b4725756fd80bb (1)

Argento

csr-banners_silver-4373a4c4bdde46efa48885e96c042405 (1)

Oro

csr-banners_gold-3885724f4edb45b3a29a42b8fcdc365f

Platino

csr-banners_platinum-02f54da5f2434528ba72a1869303c624

Diamante 

csr-banners_diamond-b570faa93f384c59b4ce5dfb52a4b8a0

Ovviamente, l’unico modo per salire di livello è vincere le partite, facendo gioco di squadra, accrescendo il numero di uccisioni e diminuendo quello delle proprie morti. Perdere, comunque, non equivarrà a retrocedere di livello.

Onice

csr-banners_onyx-439ae581c6ad4a268779d330e97235fa

Campione

csr-banners_champion-4c12c8877bb744f48bc77def1f77ff77

Un’eccezione va fatta per gli ultimi due livelli: Onice e Campione.

Una volta raggiunto il livello Onice, infatti, l’avanzamento non si baserà  più sul numero di vittorie, ma sul punteggio del proprio CSR (Competitive Skill Raiting). Pertanto, il vostro punteggio verrà confrontato con quello di altri utenti appartenenti a quel livello di gioco, e coloro che si classificheranno tra le prime 200 posizioni, si guadagneranno l’ambito titolo di Campione.

Stagioni

Saranno presenti anche le “Seasons”, che ci daranno la possibilità di metterci continuamente alla prova, attraverso una sessione di durata mensile: il vostro CSR verrà resettato per alcune modalità, e dovrete di nuovo lottare con le unghie e con i denti per raggiungere il podio. L’utente con il punteggio più alto otterrà, come ricompensa, un set di oggetti inerenti alla modalità di gioco sopra citata, in memoria della stagione passata.

banner-banner-f261c60b26d944ce9c2693521fabb236

Emblema che sarà dato al vincitore della prima stagione di Halo 5: Guardians

All’inizio di quella successiva, si riparte con nuove classifiche, tentando ovviamente di dare il meglio rispetto alla sessione precedente, per migliorare sé stessi e le proprie abilità in-game.

Matchmaking

Come già detto in passato, il Matchmaking è elaborato per la programmazione di partite equilibrate tra giocatori dallo stello livello. Sapete benissimo quanto possa essere frustrante trovarsi di fronte ad utenti più scarsi di noi, che non ci concedano il gusto della sfida, o al contrario utenti eccessivamente forti.
Gli sviluppatori stanno dunque lavorando al fine di evitare questo tipo di esperienza, ed elaborare nel modo più rapido possibile un metodo di localizzazione di giocatori alla pari con le nostre abilità in-game.

Importante sottolineare, inoltre, che nella modalità Arena non sarà possibile accedere ad una partita ormai già iniziata.
Pensateci.. perché mettere a rischio il proprio CSR, entrando in una squadra che è magari sull’orlo della sconfitta?
Ecco perché tutte le partite che affronterete nel corso della modalità Arena di Halo 5: Guardians, partiranno da zero.

Ultima ma non ultima cosa riguarda il ban dal Matchmaking.

Riceverete un ban temporaneo dal Matchmaking giocando in maniera scorretta, e danneggiando il vostro team.

Le seguenti azioni comporteranno un ban temporaneo:

  1. Eccessive disconnessioni
  2. Suicidi intenzionali
  3. Tradimenti
  4. AFK

Se queste azioni verranno commesse in modo costante, da parte vostra, nel corso di una singola partita, non vi sarà permesso di accedere al Matchmaking per un periodo di tempo variabile a seconda della gravità del divieto violato.