Angolo del Forger #9 – Duel Precursor

Finalmente, da poco è stata rilasciata la fucina di Halo 5: Guardians. Dopo qualche giorno passato a prendere dimestichezza con i nuovi controlli e a cancellare parti di mappa per errore, sono riuscito a forgiare un totale di 5 mappe 1v1 o 2v2.

La prima di queste che vi presento è l’ultima che ho realizzato, Duel Precursor. Specifico che il prefisso “Duel” indica le modalità 1v1 e 2v2 compatibili con la mappa in questione e scaricabili dalla mia fileshare, che prevedono uno start Magnum only e niente radar.

Visuale iniziale della mappa. Sono visibili il top mid ed il top gold.

Visuale iniziale della mappa. Sono visibili il top mid ed il top gold.

La mappa ha struttura simmetrica.

La mappa ha struttura simmetrica.

Armi e Power Ups

  • 1x Fucile a Reagenti
  • 1x Sistema di Mimetizzazione
  • 2x Fucile ad Impulsi
  • 1x Soppressore
  • 1x Pistola a Scarica
  • 2x Granate a Frantumazione

La mappa è a tema precursori ed ha una struttura simmetrica. Le luci posizionate sulla sommità delle due basi aiutano i giocatori a sapere se si trovano nel lato blu o rosso della mappa.

Al respawn il giocatore ha sostanzialmente quattro possibilità di movimento, due delle quali ottimali: andare verso l’ascensore giallo e scendere usando l’armor ability slide, raggiungendo subito il sistema di mimetizzazione o muoversi nel lato opposto, controllando la mappa da top mid o proseguendo verso l’ascensore blu, che porta al fucile a reagenti.

6

Una delle zone adiacenti a top gold. È possibile scendere rapidamente a bottom gold facendo una scivolata, raccogliendo rapidamente il potenziamento invisibilità.

Ascensore giallo, spawn point del sistema di mimetizzazione.

Ascensore giallo, spawn point del sistema di mimetizzazione.

Il fucile a reagenti è la power weapon di questa mappa. Come ben sapete è in grado di uccidere con un singolo colpo, ma solamente se il raggio colpisce lo Spartan nella sua interezza.

La locazione dell’arma è dalla parte opposta rispetto al potenziamento dell’invisibilità, consotringendo il giocatore ad effettuare una scelta. Inoltre mirare con questo fucile in questa mappa richiede una certa abilità, visto le ridotte dimensioni della stessa.

Visuale dello spawn rosso. Sono visibili un fucile a impulsi e la rampa che porta a bottom gold.

Visuale dello spawn rosso. Sono visibili un fucile a impulsi e la rampa che porta a bottom gold.

Visuale di top mid. Si notano le due granate a frantumazione e le due bobine presenti ai lati.

Visuale di top mid. Si notano le due granate a frantumazione e le due bobine presenti ai lati.

Top mid è la zona più alta della mappa, ma anche la più esposta. Un giocatore appostato a top gold col reagenti falcerà facilmente un giocatore in top mid, a meno che quest’ultimo non stia ritirato vicino ad uno dei due angoli, ma anche lì dovrà fare attenzione alle bobine a fusione, colpibili da top gold.

Se si gioca la mappa in 1v1, un giocatore coscienzioso preferisce stazionare per quanto possibile nell’intersezione che conduce a top gold, in modo da avere una visuale su una buona fetta di mappa e di poter essere aggirato solamente da due lati.

5

Questa è la zona da tenere in un 1v1. Consiglio di sbarazzarsi prima della bobina a fusione.

Visuale dello spawn del Fucile a Reagenti.

Visuale dello spawn del Fucile a Reagenti.

La mappa è scaricabile dal mio profilo, Mister Spock 93, così come la modalità 1v1 Duel Slayer e la modalità 2v2 Duel Tag Slayer. Provatela e fatemi sapere cosa ne pensate!