Halo Community Update – Unique Introductions

Benvenuti ad un nuovo Community, il primo scritto da Unyshek dopo la promozione di Grim, di cui siamo stati informati nell’ultimo Community Update.

NEW AUTHOR, WHO DIS?

Il nome è John Junyszek, ma per semplicità mi faccio chiamare Uny. Invece di raccontarvi tutta la storia di come sia un fan di Halo o di quanto sia surreale scrivere un Community Update vi racconterò un paio di cose relative al mio rapport con Halo:

  • Lavoro nel 343 Industries Community Team da più di tre anni ormai. Sin dall’inizio ho fatto un po’ di tutto, dall’aiutare nell’inserimento delle mappe fucina nel matchmaking alla scrittura di blog su Waypoint e messaggi in-game.
  • Gioco praticamente solo ad Halo, e dopo aver guardato il mio Registro di Servizio ho realizzato che ho giocato più di 30,000 partite nel corso degli anni.
  • Mi fa sempre piacere parlare della lore di Halo. Non sono GrimBrotherOne, ma ho letto tutti i libri e potrei anche conoscere qualcosina in più di lui, anche se potrebbe non piacergli ammetterlo.
  • Prima di essere assunto qui mi sono fatto un nome creando video di Halo, facendo Livestream e assumendo il ruolo di moderatore nel subreddit di Halo.

Ok, ho parlato abbastanza di me. È ora di parlare nel dettaglio di quello che è successo durante la settimana e di cosa succederà in futuro!

HALO CHAMPIONSHIP SERIES

HCS FINALS 2018

Le finali dell’Halo Championship Series 2018 si sono disputate due settimane fa al DreamHack Atlanta. Tra alti e bassi, sorprese e colpi di scena, nessun team ha avuto realmente una vittoria assicurata, di certo non i Campioni del Mondo Splyce, che sono tornati a casa con il punteggio di qualificazione più basso. Per leggere tutti i dettagli e qualche spoiler potete consultare il Recap blog dell’evento. Per vedere la competizione potete andare su Twitch – Parte 1 e Parte 2.

HALO 3 2V2 SHOWDOWN

Abbiamo anche fatto un tuffo nel passato grazie alla competizione 2v2 di Halo 3 (versione MCC). Vecchie e nuove leggende si sono affrontate in questo torneo con un montepremi di $10’000 che ha visto un epico scontro finale tra Flamesword e Roy degli OpTic Gaming e il talentuoso duo degli GMS composto da Gabriel e Fantasy. Potete vedere QUI il match finale.

MICROSOFT STORE HALO

Questa domenica tutti i Microsoft Store hosteranno un torneo 2v2 su Halo 3. Potete controllare QUI se avete Microsoft Store vicino a voi. Se non potete partecipare al torneo potete seguire una speciale competizione che vedrà i vincitori di Seattle contro i vincitori di Los Angeles; vi basterà guardare mixer.com/Halo dalle 22:30 italiane.

HCS GRASSROOTS

Ovviamente parlando dell’HCS non può mancare una piccola sezione dedicata al programma Grassroots, che supporterà i Content Creators e gli organizzatori di tornei, come l’evento organizzato da UGC, che si terrà tra l’11 e il 13 Gennaio a St.Louis, Missouri, o l’evento organizzato da Gamers for Giving che si terrà tra il 23 e il 24 Marzo ad Ann Arbor, Michigan. Entrambe le competizioni saranno giocate nella versione MCC di Halo 3.

HALO: THE MASTER CHIEF COLLECTION

La settimana scorsa Halo: The Master Chief Collection ha ricevuto un aggiornamento contenente il Match Composer, un timer in-game per Halo: CE, impostazioni dei comandi aggiuntive e altro ancora. Un paio di giocatori molto attenti hanno anche notato che è stato anche rivelato il modo per cambiare il background, che al momento è a tema Flood.

QUI potete scaricare l’immagine in 4K! 

Potete leggere QUI la patch note dell’aggiornamento.

UPDATE DI DICEMBRE

Dopo ‘l’infezione’ del menù principale i giocatori hanno continuato a completare la playlist “Squadra di disinfestazione Flood” per aiutare a combattere questi invasori. La buona notizia è la battaglia è quasi finita, e in caso di vittoria il menù della Master Chief Collection andrà a riflettere questo status. L’update di Dicembre aggiungerà inoltre ulteriori fix, miglioramenti e nuove feature come nuovi teschi, nuove opzioni e altro ancora.

Infine, 343 Industries rassicura i fan dicendo che il feedback relativo al sistema di ban per i quitter  è stato ascoltato forte e chiaro, come comunicato da Postums:

“Sin da quando il team ha abilitato il nuovo sistema automatico di ban nella MCC, è stato piacevole notare che è stato rilevato una riduzione delle uscite anticipate del 50% circa. Il team ha anche rilevato un incremento nelle partite e nel tempo dedicato alle partite in matchmaking. Continuano ad ascoltare il feedback della Community e stiamo lavorando per migliorare il sistema in vari modi.

Questi includono informare i giocatori sui ban e ricercare nuove opzioni per non punire i giocatori che si ritrovano in partite dove i compagni di squadra abbandonano la partita. Un’altro pensiero del team è che Halo è un gioco di squadra, è quindi importante che i giocatori lavorino insieme per vincere. Che sia nelle partite più casual o nelle competizioni ufficiali, abbiamo visto dei momenti sfortunati, ed è in questi momenti che il match diventa veramente entusiasmante. Il team sa che c’è ulteriore lavoro da fare sul sistema di ban, e ne migliorerà l’implementazione corrente per migliorare la qualità del gioco per i giocatori.

Il team sa anche che a volte i giocatori potrebbero ricevere un ban a causa di una disconnessione causata dalla rete. Sfortunatamente, hanno visto nei giochi passati che essere clementi per disconnessioni del genere porta alla possibilità di sfruttare alcuni metodi per evitare il ban dato dall’uscita anticipata regolare. 

Prima che venga presa ogni decisione sul sistema, il team analizzerà i dati per permette di creare un sistema che non renderà felici solo i giocatori, ma che sarà utile per l’intera community. Vedere un quit-rate diminuito del 50% dall’introduzione del sistema  e attualmente ancora in discesa è promettente per la creazione di un sistema che dissuada i giocatori dall’abbandonare le partite. Nel tempo il team continuerà a modificare il sistema per migliorarlo.”

HALO 5: GUARDIANS

Proprio oggi la playlist CE Anniversary Throwback ha fatto il suo ritorno su Halo 5, affiancando Community Doubles, che poco prima del ringraziamento aveva ricevuto un update, che ha aggiunto 11 nuove mappe.

Ma non è tutto, a partire dal 6 Dicembre avrà inizio la nuova stagione competitiva, che implementerà alcune migliorie illustrate da Menke nel tweet qui sopra.

 

Eccovi la lista di ciò che vi aspetta su Halo 5 per quest’anno:

  • 30 Novembre – Sparatoria Warzone Mitica su Raid on Apex 7
  • 30 Novembre – Assalto Warzone (per il fine settimana)
  • 6 Dicembre – Inizio della stagione 2019 della modalità Ranked
  • 6 Dicembre – Arrivo della modalità Covenant Slayer
  • 7 Dicembre – Sparatoria Warzone Mitica su March on Stormbreak
  • 11 Dicembre – Doppi XP per tutte le modalità
  • 13 Dicembre – Holiday Fiesta
  • 14 Dicembre – Sparatoria Warzone Mitica su Urban
  • 20 Dicembre – Castle Wars
  • 20 Dicembre – Warzone Turbo
  • 21 Dicembre – Sparatoria Warzone Mitica su Prospect

STREAMS

Ci sono stati un sacco di stream relativi ad Halo negli ultimi tempi, ma uno di essi è stato particolarmente interessante, in quanto ci permette di fare un tuffo nel passato, indietro di 15 anni.

Due settimane fa Ske7ch ha sfruttato il suo devkit dell’Xbox, ed è stato in grado di mostrarci in diretta tanti contenuti tagliati da Halo 2, tra cui il livello mostrato nel trailer dell’E3 2003. Potete rivedere lo streaming QUI.

La scorsa settimana invece lo stream ha avuto come ospite Blaze, che si è unito a Unyshek nella modalità Doubles. Potete rivedere lo stream QUI.

  • Vi ricordiamo che l‘Halo Legendary Crate a tema SUPPORT è disponibile all’acquisto; il Crate di questo mese è dedicato allo Spartan Jorge-052!
  • 343 Industries ha da poco stretto un accordo con Totaku per la creazione di una Figure di Master Chief, che è già disponibile all’acquisto nei Gamestop.
  • Stallion83 ha infranto un nuovo record legato a Xbox, arrivando a 2,000,000 gamescore giocando alla Master Chief Collection. La cosa più impressionante è che ha calcolato il tutto per riuscire ad arrivare perfettamente a 2 Milioni di punti alla fine della campagna Leggendaria di Halo 2. QUI potete vederlo compiere l’impresa.
  • Per la giornata dei Veterani nello studio è stato Hostato un  evento speciale all’interno dello studio, dove si è mangiato, bevuto, giocato ad Halo e dove è stata data ai veterani un’opera realizzata da Sarah Campell e Jeremy Cook.

HALO INFINITE

Eccoci alla fine dell’Update, e come finire in bellezza se non con un concept art dal trailer mostrato durante l’E3?

 

Lascia un commento