Halo Community Update – Raising Xpectations

AT HOME WITH YOUR X

Questa settimana l’Xbox One X è arrivata nei negozi di tutto il mondo, e ovviamente Halo 5: Guardians è tra i giochi che la supportano (e vi posso dire che il gioco migliora di molto!)

Ecco il trailer dedicato all’upgrade!

 

PLAYLIST PLATE TECTONICS

Nel prossimo futuro potreste notare alcune modifiche sostanziali alle playlist di Halo 5. Il motivo dietro a questi cambiamenti deriva dal desiderio di snellire la selezione di playlist e migliorare l’esperienza di matchmaking, oltre a dare la possibilità ai giocatori di testare i possibili setting competitivi per l’HWC 2018.

Ecco le prime cose che cambieranno:

  • Oddball sarà rimossa dalla playlist social e Anniversary Throwback prenderà il suo posto.
  • La playlist HCS verrà cambiata nella playlist HaloWC Oddball Preview, che presenterà mappe competitive per la modalità. Questo darà la possibilità ai giocatori di provare Oddball così come potrebbe inserita nella lineup dell’HCS e dell’HaloWC. Questa playlist, inoltre, avrà il BR e la Magnum da pistolero come armi iniziali. Per i primi tempi la playlist vedrà come mappe disponibili Plaza, Eden, Overgrowth, Empire, The Rig, Truth e Mercy.

Ci sono alcune cose interessanti dietro questi cambiamenti, e Grim ci ha portato un intervista con il Lead Engagement Designer Josh Menke per darci più informazioni:

GRIM: Hey Josh! Iniziamo subito con la domanda più ovvia – Oddball verrà aggiunta come modalità per la stagione dell’Halo World Championship?

JOSH: Questo è l’obiettivo finale, ma prima dobbiamo creare una versione classificata per permettere ai giocatori di testarla e per essere sicuri che sia abbastanza competitiva. Ascolteremo i feedback e monitoreremo tutte le statistiche e, se tutto andrà come previsto, dovremmo essere in grado di vedere la modalità giocata durante l’HWC.

GRIM: Cosa succederà al mio grado nella playlist “HCS” una volta che la playlist diventerà “HaloWC Oddball Preview”?

JOSH: Quando verrà introdotta nel matchmaking, il tuo grado nella playlist HCS verrà trasferito nella playlist HaloWC Oddball Preview.

GRIM: 343 come determinerà quale mappa/setting dovrà essere aggiunta alla lineup?

JOSH: Ci giocheremo noi stessi, ascolteremo i feedback della Community, incontreremo direttamente i team partecipanti all’HCS per il loro feedback e terremo d’occhio le statistiche della modalità e delle mappe. La prima cosa di cui ci assicureremo sarà l’assenza di mappe “broken”. Per “broken” intendo dire che non deve essere possibile creare una strategia che, una volta eseguita, renda impossibile all’altro rispondere.

Una volta che avremo abbastanza settaggi e mappe disponibili, potremo determinare quali saranno usati in questa stagione, e anche quali potrebbero essere usati per le stagioni future.

GRIM: Qual’è il modo migliore, per i giocatori, di condividere il proprio feedback sulla modalità?
JOSH: Per quanto adoriamo, rispettiamo e leggiamo tutti i feedback che vengono forniti sui vari siti esterni, il posto ufficiale dove esprimere le proprie opinioni sulla modalità sarà il forum di Halo Waypoint. Quando la modalità andrà live apriremo un thread dedicato ad accogliere i feedback degli utenti.
GRIM: Ha senso! Quando sapremo qualcosa di più sui setting (inclusi vari cambiamenti) per l’Halo World Championship 2018?
JOSH: Una volta che la playlist Oddball sarà in fase di test da parte della Community, la nostra priorità successiva sarà occuparci dei setting per la lista già esistente. Tra i cambiamenti del Weapon Tuning, la modalità Oddball e gli altri cambiamenti, abiamo l’opportunità di occuparci dei feedback della community competitiva. Andremo inoltre a sistemare le modalità esistenti in base ai feedback più recenti, incluse le regole dei tempi supplementari, i limiti di punteggio, Fathom CTF, etc. Allo stesso tempo, lavoreremo anche per unire le playlist Arena e HCS per crere una playlist unica e con una popolazione maggiore. Avremo presto più dettagli in merito.
GRIM: Sembra ottimo, grazie Josh!

GAMING FOR GOOD

Di solito i fan sono abituati a sentir parlare della componente competitiva dal punto di vista dell’HCS.

Lo scorso lunedì, comunque, vi è stato un evento diverso dal solito, e per un motivo veramente fantastico. Come parte della campagna Microsoft’s Give, la gente al campus principale di Redmond hanno pensato bene di organizzare un evento che ha fatto risaltare lo spirito competitivo degli impiegati nei vari dipartimenti.

Con Halo 5 (FFA), Forza Motorsport 7 e Age of Empires: DE, l’Xbox Gaming Tournament ha ispirato i campioni di eSport mancati ad uscire alloscoperto. Il torneo di Halo ha visto una competizione magnifica, con alcune giocatori che si sono fatti notare.

Alla fine della giornata, i primi 8 giocatori si sono scontrati nelle finali. Tra ingegneri di Azure, membri dell’Xbox Live Social Team e membri del team marketing di Microsoft, a rappresentare lo studio è presente l’unico e solo Andy “Bravo” Dudynsky.
Il formato delle finali prevedeva che i primi 8 giocatori si affrontassero in due match FFA, con i primi due giocatori per punteggio che si sono affrontati in uno scontro 1v1. Nel primo match Bravo ha faticato a mantenersi nelle prime posizioni, ed è riuscito ad arrivare secondo come punteggio per un soffio.
Il suo sfidante nella finale è stato dudeman27, sil, quel dudeman27, lo stesso che ha dominato i due match delle finali.

Anche se Dudeman27 è riuscito a dominare nei due match FFA, sembra proprio che si sia ritrovato a svegliare un gigante al momento sbagliato. Dopo aver guadagnato due punti sopra Bravo, quest’ultimo ha svelato le sue carte, volgendo la partita a suo favore. Alla fine Bravo ha vinto 10-4, mantenendo intatto l’onore dello staff di 343 e dei giocatori professionisti in uno scontro tra due giocatori di altissimo livello.


Nonostante la vittoria di Bravo, il vero vincitore è rappresentato dalle 150 e più associazioni di beneficenza che hanno beneficato del torneo, che ha raccolto $50’000. È stato un evento incredibile, organizzato principalmente da Jenn Panattoni del team Xbox.

Ecco l’intervista:

GRIM: Hey Jenn! Grazie per aver accettato di fare questa chiaccherata – prima di tutto puoi dirci di cosa si occupa questa campagna “Give”?

JENN: Questa campagna è un evento annuale che organizziamo per spingere i dipendenti Microsoft a donare qualcosa alle associazioni di beneficenza. Quest’anno ho avuto l’onore di essere l’Xbox VPAL (Vice President Appointed Lead) con il ruolo di creare un evento che incoraggiasse i dipendenti a donare. Quest’anno, Xbox ha deciso che dovevamo fare le cose in grande, e ha organizzato una serie di tornei in uno dei nostri studi.

GRIM: È stato fantastico! Quindi, dimmi qualcosa riguardo al torneo; che cosa puoi dire ai fan riguardo all’obiettivo e al format? Quali giochi sono stati utilizzati?
JENN: Il torneo è stato un evento fantastico quest’anno. In qualche modo abbiamo sempre avuto un torneo, questo è stato il quarto. Di solito viene organizzato in uno dei nostri laboratori di ricerca, ma nello spirito della campagna abbiamo deciso che potevamo convertire il tutto in un evento vero e proprio con lo scopo di raccogliere fondi. I giochi presenti sono stati Age of Empires: Definitive Edition, Forza 7 e ovviamente Halo 5. L’obiettivo è stato quello di raccogliere quanto più possibile, e tutto è stato fatto tramite donazioni.


GRIM: Ora, come hai detto, il torneo non è stato il primo del suo genere, ma quest’anno sembra che abbia preso vita propria, eh? Sembrava quasi un torneo eSport regolare. Puoi dirci qualcosa sul procedimento, e sulle sifde, che ha portato alla creazione di qualcosa del genere, speciamente visto il fatto che è dedicato solamente ai dipendenti?

JENN: Beh, questo è stata la mia prima esperienza nell’organizzare un torneo.

GRIM: Jenn, basta. Non è bello mentire.

JENN: Sono seria!

GRIM: Beh, potevi ingannarmi.

JENN: Pshh, non serviva dirlo, ho imparato molto in corso d’opera. Per esempio, ho imparato che non hai alcuna possibilità di dormire finchè tutto non è finito.

GRIM: Oh si, lo staff dell’HCS può confermarlo.

JENN: Vero?! In tutta serietà, ho amato vedere la passione e la dedizione dell’intero team aumentare man mano che l’evento predeva forma. Abbiamo deciso che dovevamo organizzare un evento con tre settimane di tempo prima della scadenza e, all’improvviso, ci siamo ritrovati con un team di circa 20 persone che hanno lavorato per dare alla luce questo progetto. L’evento in sè è avvenuto di lunedì, e abbiamo avuto tutti qui per l’intero weekend per assicurarci che tutto andasse liscio come l’olio.

GRIM: Qualche momento di panico?

JENN: Ricordo di aver pensato, lunedì mattina, “è tutto troppo calmo, devo aver dimenticato un mucchio dicose” perchè era tutto troppo pacifico e tranquillo. Ho anche riletto il “The Esports Playbook” che qualcuno mi aveva datto, perchè mi stavo chiedendo cosa potesse andare storto per essere pronta a quell’occasione. Il successo dell’evento mi ha mostrato come Xbox è un’organizzazione che pensa al futuro degli eSport.
Probabilmente la sfida più grande è stata quella di non avere esperienza nella preparazione degli eventi. Fortunatamente, ci sono team all’interno di Xbox che ho potuto sfruttare per le loro conoscenze in ambito eSport.

Un’altra cosa che ho imparato è che gli impiegati Xbox sono degli intenditori di formaggi – abbiamo offerto dei piatti di formaggio nelle postazioni VIP, e non posso neanche contare quante persone mi abbiamo detto che erano entusiasti nel ricevere “specialità gastronomiche” durante le competizioni. Ovviamente, i piatti di formaggi torneranno anche l’anno prossimo.

GRIM: Non avete badato a spese, ovviamente.
JENN: Dopo tutto è per beneficenza .

GRIM: Vero, vero. Okay, qual’è stato il tuo momento preferito, o i tuoi momenti preferiti, dell’evento?

JENN: Oh, ce ne sono stati così tanti. Eccone un paio: durante il torneo di Forza 7, i caster stavano osservando il concorrente in testa. All’improvviso appare la scritta “sei stato disconnesso dall’Xbox”. È venuto fuori che sua moglie aveva fatto il log-in da casa!

GRIM: Incredibile.

JENN: Poveretto. La cosa migliore è che gli altri concorrenti, una volta saputo l’accaduto, hanno ricominciato la corsa. Veramente un comportamento sportivo. (voglio dire, se fosse stato per me, avrei continuato fino alla fine haha)

GRIM: Gente, non sta mentendo.

JENN: Di nuovo, è per beneficenza!

GRIM: Non credo che si applichi a casi come questo…

JENN: Shhh… Comunque, un altro momento incredibile è stata la finale del torneo FFA. La cosa più divertente è che la parte migliore è stata il casting.

GRIM: Un ringraziamento ai nostri StrongSide e Unyshek!

JENN: Veramente bravi! Sono così abituati all’HCS che non erano sicuri di come dovessero commentare le partite, non volevano esagerare.
GRIM: Beh, chiariamo una cosa, Side apparentemente non capisce come commentare le partite – Uny sa fare di più rispetto al commentare ciò che avviene in campo.

JENN: Vero. La frase migliore della nottata: “Beh, sta per fare qualcosa, è qualcosa di figo, non so dirvi cosa è, ma è fantastico.”

GRIM: Veramente,veramente bello – la mia preferita invece è stata detta da Uny “Nel mio unico giorno di casting, non avevamo mai visto niente del genere.” Ok Jenn, suppongo che dovremmo lasciarti andare ad occuparti delle tue cose. Di nuovo, grazie tante per aver parlato con noi oggi – qualche ultima parola riguardo all’evento? Qualche idea sul prossimo anno?
JENN: Beh, Phil mi ha chiesto di organizzare l’anno prossimo, e quando Phil ti chiede di fare qualcosa tu lo fai.

GRIM: Molto saggio.
JENN: Seriamente, ho amato lavorare al torneo, e sono super entusiasta per quello che possiamo fare per rendere quello dell’anno prossimo ancora più grande e migliore.

GRIM: Sembra fantastico!

 

RADAR BLIPS

  • Odd Experience – Questo fine settimana Oddball ricompenserà i giocatori con doppi XP!
  • ForgeHubiversary – Come già detto in precedenza, questa settimana ForgeHub festeggia 10 anni, e per celebrare hanno organizzato un Charity Stream per le nostre ore 20:00 (1PM CST) dell’11 Novembre, con la durata di 12 ore.
  • Shining Bright –  Il The Luminosity Gaming REQ Pack è disponibile all’acquisto per $9.99; il pack include una skin per Magnum e per fucile d’assalto.
  • Happy birthday, Halo 2! – Niente da dire, se non ‘Tanti auguri Halo 2!’; vi ricordiamo infatti che pochi giorni fa Halo 2 ha compiuto 13 anni!

Ecco inoltre il Community Playdate a tema Haloween che ha visto Grim e Unyshek divertirsi con la Community in partite a tema Haloween!

COMMUNITY SPOTLIGHT

Iniziamo il Community Spotlight con questa creazione di goldenstallion, che ci mostra Thel’ Vadam fare a pezzi i brute traditori

L’artista Joshua Ezzel ha fatto squadra con MetalheadSpartan e HarsupexOfHell per re-immagineare alcune scene di Halo Reach usando il software di Valve Source Filmmaker e Adobe After Effects. Potete ammirarle tutte su https://joshezzell.artstation.com/

I ragazzi del canale youtube The Templin Institute hanno realizzato un video sull’UNSC e la sua storia. Dategli un’occhiata!

Senior Swanky ha messo insieme un Montage di Halo 5 chiamato “Powerless.”

E ora un momento #HaloIRL

 

Ecco inoltre una fantastica creazione di Victor Sales

E il disegno su commissione realizzato da Spicythaidesign

 

Stando in tema artistico, ecco la creazione di guyver89.

Ecco infine alcuni screenshot!