Halo Community Update – Odds & Ends

Durante lo stream di ieri, che potete trovare su Mixer.com, sono state annunciate un sacco di novità riguardanti Halo 5: Guardians, l’HWC, Halo Wars 2 e la Halo: Master Chief Collection!

Iniziamo il re-cap parlando dell’Halo World Championship 2018.

L’azione si farà subito intensa con un evento Lan negli USA, seguito da quattro eventi regionali in Europa, Australia/Nuova Zelanda, America Latina e Nord America. Alla fine, saranno 16 i team a scontrarsi non solo per aggiudicarsi il posto di campione, ma anche per aggiudicarsi il montepremi di 1 Milione di dollari. Inoltre, ogni evento vedrà un piccolo torneo dedicato ai lupi solitari, con un montepremi pari a 5’000$. Seguite halo.gg per tutti i dettagli.

Nonostante l’hype per il prossimo torneo sia elevato, non bisogna dimenticarsi della finale dell’HCS 2017, che si terrà nei giorni 20-22 Ottobre al Dreamhack Denver. Potete osservare la finale, in diretta, su mixer.com/Halo e twitch.tv/Halo!

SKIN IN THE GAME

Anche nuove skin per la Magnum e per il Fucile d’assalto faranno la loro comparsa su Halo 5: Guardians. Si sta ovviamente parlando di skin legate all’Halo World Championship, più precisamente si tratta di skin dedicate ai team e alle nazioni che vi partecipano.

  • Splyce

  • Str8 Rippin

  • Luminosity

Oltre a queste, sono state annunciate anche delle skin atte a rappresentare le nazioni che ospiteranno l’HWC.

  • America

  • Australia

  • Canada

  • Inghilterra

  • Messico

MICROSOFT STORE TOURNAMENT PROGRAM

Uno dei più grandi successi di questa estate è rappresentato dai tornei organizzati e gestiti dai Microsoft Store. Migliaia di fan e giocatori si sono riuniti ogni mese per osservare, giocare e competere.

Visto che l’iniziativa è stata largamente apprezzata dalla Community, è stato pensato di allungare il tempo di durata del programma, portandolo a 5 mesi. Oltre a questo, il numero degli Store interessati è passato da 53 a 83.

Il primo torneo 2v2 avverrà in data 6 Novembre, per celebrare l’uscita dell’Xbox One X, mentre a partire da Dicembre i Microsoft Store potranno beneficiare dei nuovi server locali di Halo 5: Guardians. Il programma continuerà fino a Marzo 2018. Potete registrarvi qui!

HALO RECRUIT

Sempre rimanendo in tema Microsoft Store, oggi tutti i negozi permetteranno di provare gratuitamente l’esperienza VR Halo Recruit, che vi ricordiamo essere anche disponibile al Download gratuito sullo store. Ovviamente, per poterla utilizzare, è necessario l’headset adatto.

HALO 5: GUARDIANS – OVERTIME CONTENT RELEASE

Ora passiamo ad uno dei piatti forti dello stream, gli aggiornamenti di Halo 5: Guardians.

4K UPGRADES

 

343 Industries ha lavorato a stretto contatto con Skybox Labs (che ha lavorato precedentemente con lo studio su alcuni progetti, come Halo 5: Forge per Windows 10) per tutti i miglioramenti di Halo 5 su Xbox One X. Questo aggiornamento sfrutta la potenza aggiuntiva della X per fornire una migliore qualità grafica per i giocatori che possiedono la console.

Ovviamente, sono in arrivo anche altri contenuti per tutti i giocatori, come potete leggere qui sotto:

ODDBALL

Beh, non c’è molto da dire, Oddball è tornato, con un nuovo teschio, nuove V.O, nuove medaglie e sopratutto nuove opzioni per le partite personalizzate.

LOCAL SERVER APP

Una grave mancanza di Halo 5: Guardians è rappresentata dall’impossibilità di creare una LAN veramente LAN. Per risolvere questo problema, 343 Industries è lieta di annunciare l’arrivo dei Local Server!

In cosa consiste precisamente? Beh, abbastanza semplice: un giocatore potrà creare un proprio server locale grazie all’app apposita; il server andrà creato su un PC con Windows 10 collegato alla stessa rete dell’Xbox, e si occuperà di gestire il traffico di informazioni, riducendo enormemente la latenza. Questa è una soluzione perfetta per gli eventi, i tornei e i Lan Party.

Nonostante sia richiesto l’accesso ad Internet, tutta l’azione si svolgerà all’interno del proprio server locale. Non è richiesto un abbonamento Gold.

WEAPON TUNING UPDATE

Fucile da Battaglia

Il BR, dopo le modifiche atte a rafforzare il suo ruolo di arma eccellente a media distanza e carente a lunga distanza, verrà nuovamente modificato per eliminare lo spread dei proiettili ritenuto dalla Community troppo casuale, la nuova versione avrà un rinculo simile alla versione di lancio.

Magnum da Pistolero

Il compito della Gunfighter Magnum è quello di eccellere sulle brevi distanze. La versione test si è dimostrata ben bilanciata, ma comunque con dei margini di miglioramento. Per rispondere ai feedback della community, sono stati aumentati sia la velocità di estrazione dell’arma che il danno e la precisione.

Railgun

La versione di test del Railgun ha risolto alcune problematiche relative all’arma, che ormai era diventata un’arma dedicata quasi esclusivamente all’esecuzione di snapshot, cosa semplificata dall’elevato danno dell’arma. Per bilanciare questo è stato aumentato il tempo di carica dell’arma, cosa che però ha aumentato anche la difficoltà di utilizzo nel bel mezzo degli scontri. Molti giocatori si sono lamentati che l’arma non era più divertente da usare, e per questo sono state apportate ulteriori modifiche: ora l’arma ci metterà più tempo a caricare, ma si avrà anche più tempo prima di dover rilasciare il colpo.

Fucile d’assalto

I cambiamenti al fucile d’assalto non si sono rivelati coincidenti con quello che il team si aspettava. Durante il test, l’AR è praticamente diventato più difficile da usare. Per la release di novembre, le modifiche previste all’AR dovrebbero renderlo un’arma sia semplice che con una certa profondità. Il nuovo AR vedrà aumentato il suo rateo di fuoco e la sua precisione al costo del danno per singolo colpo.

Granate

Purtroppo non è stato possibile introdurre le granate nella playlist di prova:

Granate a frammentazione: ridotto il raggio dell’esplosione, ciò dovrebbe ridurre l’efficacia dello spam di granate.

Granata a Frantumazione: Le granate a frantumazione danno la sensazione di essere troppo potenti, in quanto causano un danno enorme, ricoprendo quindi anche il ruolo delle granate a frammentazione. Per risolvere questo problema, il danno iniziale delle granate è stato diminuito, rendendole quindi adatte all’area denial.

Tutte le armi qui elencate, insieme alle altre armi già testate nella playlist di tuning, verranno inserite in-game con l’aggiornamento di Novembre. Le modifiche saranno globali. cioè andranno a modificare l’arma in tutte le sezioni del gioco: Warzone, Arena e Campagna.

RELIEF & RECOVERY REQ PACK

La settimana scorsa è stato introdotto il Relief & Recovery REQ Pack. Lo scopo del pacchetto era quello di raccogliere fondi per le zone colpite dagli innumerevoli disastri naturali che stanno colpendo il pianeta, dalle coste del Porto Rico agli uragani, dai terremoti agli incendi. Il 100% dei ricavati dal pacchetto andrà a GlobalGiving per aiutare coloro che ne hanno bisogno.

Il pacchetto contiene 5 REQ Permanenti scelti tra i più popolari insieme a varie carte di Boost. Potete acquistare il pacchetto sullo store in-game o sull’Xbox Live Store

HALO WARS 2

Anche Halo Wars 2 riceverà alcuni aggiornamenti molto importanti:

Xbox Arena: Questa feature introdotta a Maggio permette agli utenti di creare e gestire il proprio torneo. Relativamente ad Halo Wars 2, sarà possibile creare o partecipare ad un torneo in corso sia dal gioco che dai gruppi.

Forse l’aggiornamento più importante di tutti, oltre che feature molto attesa: il Crossplay tra Windows 10 e Xbox One!

CROSSPLAY

Come titolo Play Anywhere è possibile giocare ad Halo Wars 2 sia su PC che su Xbox, anche se in due server separati. A partire dalla fine di Ottobre sarà però possibile giocare tra PC e Xbox!

Sia l’Arena che il Crossplay arriveranno a fine Ottobre.

HALO: THE MASTER CHIEF COLLECTION

Halo 5: Guardians e Halo Wars 2 non potevano essere gli unici capitoli della saga a ricevere i miglioramenti su Xbox One X, no? Infatti anche la Master Chief Collection verrà migliorata, anche se non sarà un processo rapido. Ora come ora è previsto l’inizio di un periodo di prova, dove verranno rilasciate patch e aggiornamenti. L’aggiornamento previsto per Xbox One X è previsto per la primavera del 2018.

HALO-WEEN HOTNESS

Se volete dare un look più Halotico al vostro Halo-ween allora dovete seguire la guida ai costumi dedicata, che potete trovare qui, inoltre durante lo stream è stato annunciato il tema del nuovo Legendary Crate – Halo 3!