Crea sito

Halo 5: Guardians – Dettagli patch di novembre

343 Industries ha annunciato, nei giorni scorsi, l’arrivo di un update per Halo 5: Guardians che porterà con sè bugfix, bilanciamenti alle armi, la modalità assalto e i miglioramenti per la console Xbox One X.

Di seguito tutti i dettagli sull’update:

  • L’update è previsto per il 2/11 alle 9AM PT (17:00 Italiane)
  • 4 ore dopo altri aggiornamenti andranno on-line, come la reintroduzione dell’Arclight all’interno della Warzone
  • Infine, dopo un’ora dagli aggiornamenti secondari, verrà resa disponibile al download l’app per trasformare il proprio pc con Windows 10 in un server per Halo 5: Guardians (maggiori dettagli qui).
Purtroppo non ci saranno nuovi REQ, ma non mancheranno comunque alcune novità:
Features
  • Patch per il 4K su Xbox One X
  • Oddball e Oddball FFA fanno il loro ritorno come modalità ufficiali, con nuove medaglie, nuove linee vocali e sopratutto con un nuovo teschio (se ormai siete abituati alla classica bomba UNSC non disperatevi, potrete scegliere tra le due versioni).
  • Hosta i tuoi tornei personali e gioca con il minimo della latenza ad Halo 5: Guardians grazie ai server locali!
  • Supporta i tuoi team preferiti con le skin dedicate! Le date di rilascio sono: Luminosity 7/11, Str8 Rippin 21/11, Spylce 5/12
  • Fate il tifo per la vostra nazione all’HCS con le nuove skin per le armi dedicate a Canada, UK, Messico, Australia e USA. Queste skin saranno acquistabili durante il l’Halo World Championship 2018.
  • Aggiunti nuovi Encomi:

– Fucile al plasma Brute
– Fucile particellare delle sentinelle
– Martello Gravitazionale
– Lanciagranate
– Distruttore del Wasp
-Mitragliere del Wasp
– Uccisore del Mech Grunt.

  • Cambiamenti alla modalità Assalto:

– Ora l’esplosione derivante dall’aver segnato un punto causerà danni
– Il portatore della palla potrà utilizzare i propulsori una sola volta invece di due

  • Cambiamenti alla modalità Fucina:

– Aggiunta la Relic Sword alla palette dell’arma
– Aggiunta la voce relativa alla nuova Magnum da Pistolero

  • Nuove opzioni per le partite personalizzate:

– Supporto per la modalità Oddball in arrivo (intanto godetevi la playlist):– Ball Mode Options:
– Tipo di palla (Bomba/Teschio)
– Danno dell’esplosione: scegli se abilitare il danno dell’esplosione nella modalità Assalto
– Punti per uccisione con la palla: decidi se e quanti punti dare per l’uccisione con la palla
– Tratti del portatore -> Modificatore danno corpo a corpo: Aggiunto il valore “danno standard” che rende il danno della palla pari a quello degli attacchi corpo a corpo regolari

  • Opzioni per il respawn

– Camera ad inseguimento dell’alleato (si/no)
– Camera ad inseguimento di un nemico (si/no)
– Attiva la possibilità di team stacking: Aumenta la possibilità di respawnare insieme agli alleati
– Modalità di spawn: Scegli tra default e casuale

  • Opzioni per il portatore della bandiera

– Tipo di Flagnum: Scegli il tipo di arma impugnata dal portatore della bandiera (magnum o magnum da pistolero)

Miglioramenti & Fix

  • Risolti alcuni problemi legati alla stabilità generale del titolo
  • Migliorate le regole per il Join In Progress nelle modalità ad obiettivi

–  Aggiunti dei limiti per impedire il JIP nelle playlist social, tali limiti sono basati sui punti rimasti per vincere, differenza di punteggio tra i due team e il tempo rimasto.

  • Eliminati alcuni exploit per la modalità Warzone

– Eliminata la possibilità di entrare dentro una base ancora da conquistare
– Eliminata la possibilità di andare sotto terra
– Eliminata la possibilità di distruggere il nucleo del nemico quando questo non sarebbe normalmente possibile
– Risolto un problema con le barriere energetiche del team rosso che a volte non hanno le collisioni corrette

  • Le partite Assalto BTB ora sono raggruppate nella categoria corrette all’interno del registro di servizio.
  • Risolto un problema relativo all’energia REQ che non si ricaricava normalmente quando si entrava in una partita già iniziata.
  • Risolto un problema relativo ad alcuni giocatori che, entrando in una partita Warzone già iniziata, non aumentavano di livello.
  • Risolto un problema relativo a piccoli rallentamenti che si verificano quando un giocatore entra in partita.
  • Risolto un bug che permetteva ai giocatori bannati di continuare a giocare normalmente